Mantello


Il mantello confraternale o cappa, versione moderna dell'abito cerimoniale, è costituito da una ruota intera di saglia di lana nera (il colore della tonaca dei Frati Minori Conventuali della Provincia Patavina), con una sola cucitura centrale posteriore, con colletto, filettatura rossa del bordo e ricamo sul lato sinistro del petto della Croce Ghiandata o Antoniana è chiuso sul davanti da un alamaro di colore nero e da un gancio a livello del collo.

Il mantello viene realizzato in due misure di lunghezza 120 cm e 110 cm a seconda dell'altezza di chi lo deve indossare.

Chi desiderasse farselo confezionare su misura potrà chiederlo direttamente alla ditta produttrice, che lo realizzerà secondo il modello concordato e di riferimento, descritto in questa pagina:

PIETROBON BRUNO Arredi Sacri

Piazza Duomo,8 - 31100 Treviso - Tel.0422/541690 fax.0422/540728.

Il costo indicativamente si aggira sugli € 500.