Un viaggio nel mondo attraverso le preghiere

Giovedì, 17 Marzo 2016 16:32

18 marzo e 15 aprile a Padova.

Un viaggio nel mondo attraverso le preghiere raccolte da Brunilde Neroni

Una serie di incontri con l’orientalista padovana per conoscere le più belle preghiere di tutte le confessioni 

È un viaggio nel mondo attraverso le preghiere di diversi religioni quello proposto da Brunilde Neroni nel suo tour padovano di presentazione dei libri Nel cielo degli uomini e Petali di Misericordia, editi dalle Edizioni Messaggero Padova. Il primo appuntamento sarà venerdì 18 marzo alle 17.30 alla libreria Gregoriana San Paolo di via Vandelli 8. A dialogare con l’autrice mons. Giovanni Brusegan, delegato per la Pastorale dell’Ecumenismo della Diocesi di Padova.

Sempre Brusegan accompagnerà Neroni nella seconda presentazione di venerdi 15 aprile alle 18 alla Sala dello Studio teologico in basilica del Santo. Con loro Roberto Pittarello che leggerà alcune preghiere tratte dai due volumi.

Raffinata orientalista e grande conoscitrice della preghiera mistica, l’autrice nel libro Nel cielo degli uomini ha raccolto le più belle e intense preghiere dalle religioni di tutto il mondo, mentre in Petali di misericordia ci regala, sempre attingendo a diverse tradizioni religiose, i testi più profondi e ispirati di tutta l’umanità sul tema della misericordia.

Perché a tutte le latitudini e in ogni tempo la presenza di Dio, e di un Dio misericordioso, è desiderata dall’uomo nella sua solitudine, nel suo sogno di libertà, bellezza e pace. «Con le mani verso l’alto o a coprire il viso, in piedi, chini o in ginocchio, ho visto cristiani, induisti, buddisti, sikh, musulmani, ebrei, taoisti, copti... che cercavano un contatto con il Mistero, che rivolgevano una richiesta sincera verso un cielo, uguale per tutti, per esprimere quella preghiera segreta di chi ha fede che l’Altro ascolti. Un Altro a cui nulla è impossibile, che è in ogni luogo, che sempre ama e perdona e che sa comprendere i pensieri di ognuna delle sue creature», ha scritto l’autrice nell’introduzione di Nel cielo degli uomini.

BRUNILDE NERONI ha tradotto e curato, per le principali case editrici italiane, i classici della letteratura e della filosofia orientale da Tagore ad Aurobindo, da Kalidasa a Gandhi. Impegnata sul fronte della pace e dell’ecumenismo, coltiva la passione per la poesia e la cucina. Le sue «Ricette di Bru», pubblicate nell’omonima rubrica del «Messaggero di sant’Antonio», sono raccolte nel volume Alla mia tavola, per i tipi di EMP (2014). Per la stessa casa editrice francescana ha pubblicato Nel cielo degli uomini. Preghiere da tutto il mondo (2015) e Petali di Miserircordia (2016).

Nel cielo degli uomini - Abstract scaricabile al link: http://www.edizionimessaggero.it/upload/catalogo/pdf/9788825040937.pdf

Petali di misericordia - Abstract scaricabile al link: http://www.edizionimessaggero.it/ita/catalogo/scheda.asp?ISBN=978-88-250-4131-6

Letto 1743 volte