MERA ago 2018

Giovani madonnari crescono, estate in montagna e tra oasi naturalistiche, i racconti in esclusiva per il MeRa degli scrittori per ragazzi Gigliola Alvisi e Davide Morosinotto. Debutta “La ladra di cioccolato”, nuovo fumetto antropologico inedito in Italia. 

Un’Assunta “particolare” quella proposta dal MeRa di agosto da Laura Pisanello: il mensile francescano per ragazzi dedica il dossier “Giovani madonnari crescono” all’antica tradizione dei madonnari, gli artisti di strada che disegnano per terra, partendo dall’esperienza degli alunni della scuola media Moroni di Vigodarzere (Padova) che hanno colorato il campo da calcetto dietro al municipio. Una manifestazione, quella della scuola, diventata in poco tempo una festa di tutto il paese, con altri bambini che si sono aggiunti insieme a genitori e nonni. 

La rubrica dedicata alla natura parla di “Estate in montagna”, con segreti e consigli per scoprire e vivere le nostre vette. L’escursione in quota, racconta Roberta Rigo, è un viaggio davvero affascinante, dove la gioia della scalata non è necessariamente legata alla cima che si raggiunge, perché ogni momento della salita è un’occasione per ammirare ambienti anche molto diversi tra loro. Con un focus di “rischiologia” spicciola.

Anche la rubrica In viaggio si sofferma sulla natura. “Dove tutto si colora di verde” racconta la riserva naturale di Vincheto di Celarda a Feltre, nel Bellunese. 

La scrittrice per ragazzi Gigliola Alvisi firma il racconto “Percorso vita” scritto in esclusiva per il MeRa. È la storia di Filippo, detto Filo, e Carolina, detta Carolona, due adolescenti alle prese con un corpo “di un certo peso”. L’autrice attraverso la voce dei due ragazzi parla con delicatezza del rapporto tra magrezza e grassezza, della percezione del proprio corpo e di quello degli altri, tra complessi e autoironia. Due voci singole che finiscono per fondersi nella scrittura, in una narrazione originale. 

Davide Morosinotto, scrittore per ragazzi di fama internazionale, è l’autore dell’episodio di questo mese della serie dei “Fra-stornati” illustrata da Andrea Dalla Fontana. “Quanti guai al convento” racconta del tranquillo villaggio di Frappé sul Reno dove dei frati vivono una vita tranquilla dedita al lavoro e alla preghiera. Continueranno sempre così le giornate di quel convento? 

Debutta infine il fumetto lungo inedito in Italia “La ladra di cioccolato” di Beka e Marko, tradotto da Luisa Varotto. Il graphic novel della casa editrice francese Dargaud, come altri della serie, ha un taglio antropologico documentaristico con protagonisti degli adolescenti. L’ambientazione si snoda tra la Cordigliera delle Ande e la Foresta Amazzonica. La trama vede Esteban, un figlio di coltivatori di cacao, che viene mandato nella foresta vergine per chiedere nuove piante pregiate custodite dalla popolazione indigena degli Shuar, ma una intraprendente ladra sconvolgerà i suoi piani. Quattro le puntate che usciranno sul MeRa.

Letto 443 volte
Altro in questa categoria: « MERA lug ago 2018