Tredicina (contemporanea)

La preghiera della Tredicina in onore di sant’Antonio è un’antica forma di preghiera devozionale costituita di tredici invocazioni, il cui numero rimanda immediatamente al giorno della Festa del Santo. Con questa espressione tuttavia si suole indicare anche il periodo di preparazione alla Festa del Santo che va dai vespri del 31 maggio ai vespri del 12 giugno e può inoltre indicare i tredici martedì che precedono la Festa del Santo, per ciò detti Martedì Maggiori.

La preghiera della Tredicina viene recitata tradizionalmente nella Basilica del Santo ogni martedì in ricordo di quel martedì 17 giugno 1231 quando vennero officiati i solenni funerali del Santo a Padova e quando venne attestato il primo miracolo dopo la morte. Dice infatti un biografo contemporaneo del Santo: “Subito, in quel giorno medesimo, moltissimi colpiti da diverse infermità furono portati presso la tomba e tosto ricuperarono la salute per i meriti del beato Antonio. Infatti appena ogni malato riusciva a toccare l’Arca, subito godeva di trovarsi libero da ogni malattia” (Legenda Assidua).

1. O glorioso sant’Antonio, che hai avuto da Dio il potere di risuscitare i morti, risveglia dall’apatia il mio spirito e ottienimi una vita fervorosa e santa. Gloria al Padre, …

2. O sapiente sant’Antonio, che con la tua dottrina sei stato lce per la santa Chiesa e per il mondo, illumina la mia intelligenza aprendola alla divina verità. Gloria al Padre, …

3. O pietoso Santo, che vieni in aiuto a coloro che ti invocano con fiducia, soccorri anche me e miei cari nelle attuali necessità. Gloria al Padre, …

4. O generoso Santo, che accogliendo la divina ispirazione hai consacrato la tua vita al servizio di Dio e dei fratelli, fa che io ascolti sempre con docilità la sua parola. Gloria al Padre, …

5. O sant’Antonio, vero giglio di purità, non permettere che l’anima mia resti macchiata dal peccato, ma ottienimi da Dio la purezza del cuore. Gloria al Padre, …

6. O caro Santo, che intercedi affinché tanti malati ritrovino la salute, aiutami a guarire dalla colpa e dalle cattive inclinazioni. Gloria al Padre, …

7. O Santo mio patrono, che ti sei prodigato per la salvezza sei fratelli, guidami nel mare della vita perché possa giungere al porto dell’eternità beata. Gloria al Padre, …

8. O compassionevole sant’Antonio, che durante la vita hai ottenuto la liberazione di tanti condannati, intercedi affinché io sia liberato dal male e possa vivere nella grazia di Dio. Gloria al Padre, …

9. O santo Taumaturgo, che hai avuto il dono di ricongiungere ai corpi le membra recise, non permettere che io mi separi mai dall’amore di Dio e dell’unità della Chiesa. Gloria al Padre, …

10. O carissimo Santo, che aiuti a ritrovare le cose smarrite, fa che non perda mai l’amicizia di Dio, ma la possa custodire fedelmente per tutta la vita. Gloria al Padre, …

11. O soccorritore dei poveri, che ascolti quanti ricorrono a te, accogli la mia supplica e presentala a Dio affinché egli mi doni il suo aiuto. Gloria al Padre, …

12. O sant’Antonio, che sei stato apostolo instancabile della parola di Dio, fa che io possa dare testimonianza della mia fede con la parola e con l’esempio. Gloria al Padre, …

13. O amatissimo Santo, che a Padova hai la tua tomba benedetta, guarda con benevolenza alla mie necessità; parli a Dio per me la tua lingua miracolosa affinché le mie preghiere siano accolte ed esaudite. Gloria al Padre, …

Letto 2111 volte
Pubblicato in Preghiere al Santo