Restauro altari dell'Oratorio confraternale

Venerdì, 20 Novembre 2020 20:28

Partiti nel mese di novembre 2020 i restauri delle parti lapidee degli altari dell'Oratorio confraternale.

In questi giorni di novembre 2020, mentre imperversa la Pandemia da COVID 19, che tiene molti pellegrini lontani dalla Basilica antoniana, sono stati avviati i lavori di restauro delle parti lapidee dei tre altari dell'Oratorio della Scoletta del Santo, dedicati alla Vergine Maria (il centrale), a sant'Antonio di Padova (quello di destra) e a San Francesco d'Assisi (quello di sinistra) oltre ai mensoloni della panca perimetrale.

Si è deciso, in onore del nostro Patrono, di partire proprio dall'altare a Lui dedicato.

In questo periodo nel quale l'attività sodale è stata ridotta dalle contingenze abbiamo pensato di dedicare le nostre energie a conservare e migliorare i luoghi che abitiamo dal 1427.

L'intervento sarà sostenuto economicamente dalla nostra Arciconfraternita mentre i lavori, affidati alla ditta Passarella Restauri s.r.l. saranno seguiti dalla Veneranda Arca del Santo, ente preposto alla manutenzione e conservazione del Complesso antoniano. 


Qui di seguito una galleria che verrà aggiornata mano a mano che procederanno i lavori.

1.jpg 10.jpg 11.jpg 12.jpg 13.jpg 14.jpg 15.jpg 16.jpg 17.jpg 18.jpg 19.jpg 2.jpg 20.jpg 21.jpg 22.jpg 3.jpg 4.jpg 5.jpg 6.jpg 7.jpg 8.jpg 9.jpg diploma_benemerenza_ter.png

 


Il costo complessivo dell'intervento si aggira intorno a € 30.000.

Il Consiglio Direttivo ha deliberato, nella propria adunanza del 22 settembre 2020, di avviare una Campagna straordinaria di Raccolta fondi, alla quale può partecipare chiunque lo desideri: Confratello o Consorella, Devoto o Devota, Benefattore o Benefattrice, Pellegrino o Pellegrina, Cittadino o Cittadina, Amante del bello e dell'arte o semplicemente mecenate.

Ai Benefattori verrà riconosciuto il proprio impegno mediante:

- una Menzione nella rivista confraternale “Arciconfraternita del Santo” per erogazioni liberali specifiche di importo pari ad almeno € 50 e fino a € 199,

- un Attestato cartaceo di riconoscenza per erogazioni liberali specifiche di importo pari ad almeno € 200 e fino a € 499,

- l’ Iscrizione in una targa commemorativa, da collocare nella bussola dell’Oratorio della Scoletta del Santo, per erogazioni superiori uguali agli € 500.

Come Causale  basterà indicare "RESTAURO ALTARI"; si chiede poi la cortesia di voler comunicare la propria donazione con il proprio nominativo a mezzo E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FAI LA TUA DONAZIONE CLICCANDO QUI


Letto 66 volte