Premio della Bontà 2023

Va al

Vigile del Fuoco

MARZIO SALVI

di Cesena

il Premio della Bontà 2023

In forza al Distaccamento 115 di Cesena, stava rientrando dopo aver terminato il turno di notte il 27 dicembre 2022 quando si trovò ad intervenire . «Ero in abiti civili, col giubbetto e i mocassini, ma davanti a me si alzava una grossa colonna di fumo e un vigile del fuoco è sempre un vigile del fuoco, anche quando non indossa l’uniforme. Per questo non ho esitato a entrare in azione».

Il suo intervento è stato decisivo per salvare una famiglia di Case Missiroli, allertando i colleghi e nel frattempo mettendo in sicurezza due bambini con i genitori  e trasportando all’esterno dell'abitazione avvolta dalle fiamme anche la nonna, che al suo arrivo era stesa a terra. Salvi riusciva inoltre ad individuare le bombole del gas evitando una esplosione.

«Un gesto che abbiamo riconosciuto quale espressione del tema di quest’anno “La Gentilezza conquista il mondo e sorprende il Prossimo” e per questo abbiamo deciso di premiarlo come esempio di quella sollecitudine gratuita e altruistica verso chi ci è vicino che crea comunità.

E di anno in anno abbiamo sperimentato come i “buoni esempi” che abbiamo premiato siano stati fecondi nell’instillare nei più giovani quei sentimenti di solidarietà e vicinanza al Prossimo, concreta eredità di un buon insegnamento evangelico del nostro Patrono Sant’Antonio.»

Letto 1346 volte