Guida "Alla Scoperta della Scoletta del Santo"

Domenica, 06 Novembre 2016 00:12

Diventa un mecenate del III millennio sostenendo la pubblicazione della nuova guida sulla Scoletta del Santo.

Da cinque secoli l’Arciconfraternita ha il privilegio di svolgere la propria attività in uno scrigno di storia, arte e devozione qual’è la Scoletta del Santo. Se gli ascritti all’Arciconfraternita vivono un privilegio gli stessi sono però soliti condividerlo con un vasto pubblico di devoti e amici dell’arte, aprendo regolarmente le porte della Scoletta e in particolare quelle della Sala Priorale, dove l’affascinante ciclo pittorico cinquecentesco consente di far meglio conoscere Sant’Antonio di Padova ed accrescerne così la devozione.

Il lavoro

   Dall’esperienza di queste guide storico-devozionali abbiamo tratto una guida organica con la riproduzione fotografica di tutti gli affreschi e degli altri manufatti artistici parti della Scoletta del Santo.

   La guida verrà pubblicata in occasione della prossima “Festa della Lingua del Santo” per i tipi delle Edizioni Messaggero di Padova. L’editore ci ha chiesto di coprire i costi di produzione, pari ad € 7.800, mediante l’acquisto di 1.000 copie dell’opera.

   Ad oggi ci sono venuti incontro, a coprire già circa il 55 % dei costi, alcuni mecenati patavini: Birra Antoniana, Fondazione Antonveneta, Alì Supermercati e già alcuni privati.

Proposta

   Abbiamo pensato che potesse essere anche di Vostro interesse vedere scritto in quest’opera il Vostro nome tra i benefattori e sostenitori dell’iniziativa, quali mecenati del terzo millennio.

   A mezzo della presente Vi proponiamo quindi la possibilità di richiedere, con una donazione minima di € 50, una copia della Guida, che Vi sarà consegnata pubblicamente a mano in occasione della conferenza stampa di presentazione nel febbraio 2017 o spedita a domicilio su esplicita richiesta.

Diventa anche tu un mecenate del terzo millennio sostenendo la pubblicazione di una nuova guida della Scoletta del Santo.

   Ciascun singolo, ciascuna famiglia, ciascuna confraternita, ciascuna associazione anche con le menzioni “in memoria di” per un defunto o “per grazia” se da chiedersi o già ricevuta vedrà per sempre impresso il proprio nome nell’apposita pagina “Albo dei Benefattori” all’interno della guida.

Tempistica

   L’opera è già in fase di elaborazione grafica per cui sarà necessario far giungere le proprie offerte entro il 30 novembre 2016, data oltre la quale non sarà possibile garantire la pubblicazione del vostro nome.

 

   Più sotto anticipiamo la bozza della copertina, che speriamo Vi piaccia.

 

   Cliccando QUI potrete scegliere la modalità a voi più consona per fa giungere la Vostra donazione.

 

   Certi di ottenere l’attenzione e il sostegno di tanti, Vi salutiamo fraternamente ringraziandoVi per l’attenzione.

Albo parziale dei Benefattori

  

Letto 393 volte